Messaggi dell'anno 2020

GENNAIO - FEBBRAIO - MARZO - APRILE - MAGGIO - GIUGNO -
   LUGLIO
- AGOSTO - SETTEMBRE - OTTOBRE - NOVEMBRE - DICEMBRE


GENNAIO

DOMENICA 26 GENNAIO 2020
DURANTE LA PREGHIERA DELLA 4à DOMENICA DEL MESE
A
PARATICO (BRESCIA)

Figlioli miei cari ed amati, con voi sono rimasta anche oggi in preghiera. Figli amati, chiedete sempre a Dio, nella vostra preghiera quotidiana, che vi fortifichi nella vostra fede. Figli, offrite i vostri cuori a Dio e Lui li trasformerà con il Suo amore. Figli miei, solo attraverso la preghiera del cuore, la fede in Lui e le opere d’amore verso i vostri fratelli che soffrono, comprenderete che Lui non vi lascia mai soli, e comprenderete cosa significhi fino in fondo l’adesione piena a Gesù e alla Sua Parola.

Figli, chiedete con il cuore a Dio che fortifichi la vostra fede per non cadere nelle tentazioni, pregate e credete fermamente in Lui senza vacillare, Io sono accanto a voi e vi porto tutti al Suo amore. Figli, accoglietemi nel vostro cuore e trasformerò la vostra sofferenza in luce ed amore. Vi benedico all’inizio di un nuovo anno in nome di Dio che è Padre, in nome di Dio che è Figlio, in nome di Dio che è Spirito d’Amore. Amen.

Portate nel mondo il mio richiamo unito al mio bacio e alla mia carezza... Ciao, figli miei.

 

FEBBRAIO

 

DOMENICA 23 FEBBRAIO 2020
DURANTE LA PREGHIERA DELLA 4à DOMENICA DEL MESE
A
PARATICO (BRESCIA)

Figlioli miei cari ed amati, sono rimasta con voi in preghiera, con voi ho lodato e ringraziato la Trinità Santissima.
Figli miei, anche oggi, con la mia presenza in questo luogo a me tanto caro, vi esorto alla preghiera!
Figli, quando vi chiedo di pregare, di essere preghiera, ecco, quando vi ripeto di pregare, non intendo solo che voi aumentiate la quantità delle vostre preghiere. Figli miei, ciò che Io desidero è portarvi a un desiderio profondo di Dio, ad un desiderio infinito del Suo Amore.
Figli miei, iniziando il tempo della quaresima vi chiedo di pensare di più a Gesù… figli, Lui si è ritirato nel deserto per quaranta giorni, Lui riusciva a pregare tutta la notte senza stancarsi mai perché aveva un grande desiderio di comunione con il Padre e della salvezza delle anime, anche della vostra anima. A voi, figli miei, chiedo di pregare, digiunare ed aiutare i poveri per la vostra crescita spirituale. Figli, chiedete a Gesù il dono della fede, della speranza e della carità, figli, pregate sempre trasformando la vostra vita, le vostre parole, le vostre azioni in testimonianza!
Io cammino con voi e vi porto a Lui. Vi stringo sotto il mio manto e vi benedico di cuore in nome di Dio che è Padre, in nome di Dio che è Figlio, in nome di Dio che è Spirito d’Amore. Amen. Resto con voi in preghiera… Ciao, figli miei.

 

MARZO

 

DOMENICA 22 MARZO 2020
DURANTE LA PREGHIERA DELLA 4à DOMENICA DEL MESE

nell'abitazione di Marco (non a Paratico)


Figlioli miei cari ed amati, sono vicina a ciascuno di voi in questo tempo di prove e di purificazione.
Figli, non siete soli! Io vi accolgo tutti nel mio Cuore, esso è un rifugio sicuro per voi e per tutti, non temete sono con voi!
Figli miei, nella vostra preghiera non dimenticate mai che Dio è amore e che la fede è frutto dell’amore vero.
Vi benedico e vi accarezzo ad uno ad uno. Benedico tutti in nome di Dio che è Padre, in nome di Dio che è Figlio, in nome di Dio che è Spirito d’Amore. Amen.
Ciao, figli miei, siete tutti nel mio Cuore!

L’apparizione pubblica della quarta domenica del mese è avvenuta durante la recita del Santo Rosario in questa occasione trasmesso tramite i social.
A seguito della grave situazione pandemica che stiamo vivendo, il veggente, non era a Paratico ma presso la sua abitazione e con tutta la sua famiglia riunita in preghiera.
L’apparizione è avvenuta alle ore 15.40 ed è durata quattro minuti circa. Marco ha riferito che Maria era poco sorridente ed indossava l’abito tradizionale.

APRILE

 

DOMENICA 26 APRILE 2020
DURANTE LA PREGHIERA DELLA 4à DOMENICA DEL MESE

nell'abitazione di Marco (non a Paratico)

Figlioli miei cari ed amati, con voi ho pregato e con voi ho supplicato la Misericordia del Cuore Divino di Gesù per voi e per il mondo intero. Figli, pregate affinché tutti gli abitanti della terra esperimentino la Sua Santa e Divina Misericordia in queste ore di sofferenze. Figli, la Sua Misericordia lavi il mondo dal peccato e purifichi tutti i cuori.
Ricordate, figli miei, che non siete mai rimasti soli, Io sono sempre con voi!
Figli miei, desidero che nel momento presente, ci sia in voi più fede! Sì, figli miei, una fede vera, una fede viva, una fede autentica, una fede luminosa, una fede caritatevole e non una fede di paure. Figli, ci sia in voi più fede!
Chinata su di voi, la Trinità Santissima, vi benedice con amore nel nome di Dio che è Padre, di Dio che è Figlio, di Dio che è Spirito d’Amore. Amen.
Grazie per essere rimasti con me in preghiera! Vi bacio, vi accarezzo ad uno ad uno e vi stringo al Mio Cuore. Ciao, figli miei.

L’apparizione pubblica della quarta domenica del mese è avvenuta durante la recita del Santo Rosario in questa occasione trasmesso tramite i social.
A seguito della grave situazione pandemica che stiamo vivendo, il veggente, non era a Paratico ma presso la sua abitazione e con tutta la sua famiglia riunita in preghiera.
L’apparizione è avvenuta alle ore 15.45 ed è durata cinque minuti circa.

MAGGIO

DOMENICA 24 MAGGIO 2020
DURANTE LA PREGHIERA DELLA 4à DOMENICA DEL MESE
SULLA COLLINA DELLE APPARIZIONI A
PARATICO (BRESCIA)

Figlioli miei cari ed amati, gioisco nel trovarvi qui in preghiera…
Figli amati, la mia presenza oggi in questo luogo è grazia e la grazia si trasforma in benedizione!
Troppi miei figli vivono ancora lontani dall’amore di Dio, troppi miei figli si lasciano distrarre dal mondo, la purificazione che l’umanità sta vivendo non è accolta come “dono” per cambiare il proprio cuore, amati figli, lasciatevi guidare da Me verso l’amore di Dio, abbandonatevi tra le mie braccia, vi porto alla sorgente dell’Amore e della Misericordia che è il Suo Cuore Divino. Figli miei, abbandonatevi tra le Mie braccia, non temete… Io desidero portarvi tutti a Gesù, portarvi tutti alla santità.
Vi benedico con amore, in modo particolare voi qui riuniti in preghiera, vi benedico tutti in nome di Dio che è Padre, di Dio che è Figlio, di Dio che è Spirito d’Amore. Amen.
Grazie della vostra presenza che è ricca di amore e di fede. Ciao, figli miei.

GIUGNO

DOMENICA 28 GIUGNO 2020
DURANTE LA PREGHIERA DELLA 4à DOMENICA DEL MESE
SULLA COLLINA DELLE APPARIZIONI A
PARATICO (BRESCIA)

Figlioli miei cari ed amati, gioisco nel ritrovarvi qui in preghiera.
Figli amati, al Cuore Divino di Gesù, che tanto vi ama, diciamo insieme: Gesù, ti amo! Gesù, ti amo! Gesù, ti amo! Gesù… Figli miei, il Cuore di Gesù gioisce quando voi trasformate le lodi, invocazioni e preghiere in amore verso i fratelli, verso tutti i vostri fratelli.
Figli amati, ecco perché vi invito ad amarvi e camminare verso la luce della santità, figli, amare Gesù vuol dire fare la Sua volontà e testimoniarLo nella vostra vita. Figli miei, amare Gesù vuol dire amarLo anche nel fratello - come dite voi - più problematico e che vi sta vicino, amare Gesù vuol dire amare Lui in chi soffre nel corpo e nello spirito, amare Gesù vuol dire non voltare lo sguardo davanti a chi soffre a causa dell’egoismo di altri fratelli, amare Gesù vuol dire amare la Santa Chiesa e pregare per la sua santificazione, amare Gesù vuol dire amare la preghiera e la carità, soprattutto viverle. Figli, amare Gesù vuol dire avere sempre fede in Lui!
Il Suo Cuore Amatissimo, ricco di misericordia e di grazia vi benedica ed accompagni sempre. Vi benedico, figli, in nome di Dio che è Padre, di Dio che è Figlio, di Dio che è Spirito d’Amore. Amen.  Vi bacio tutti e vi stringo ai nostri Cuori! Ciao, figli miei.

LUGLIO

DOMENICA 26 LUGLIO 2020
DURANTE LA PREGHIERA DELLA 4à DOMENICA DEL MESE
SULLA COLLINA DELLE APPARIZIONI A
PARATICO (BRESCIA)

Figlioli miei cari ed amati, giungo in mezzo a voi per abbracciarvi tutti con amore e per invitarvi alla preghiera in questi tempi bui in cui il maligno semina zizzania tra le anime.
Figli miei, vi invito ad amare Gesù, ad accogliere Gesù nella vostra vita. Sì, figli miei, Gesù lo dovete amare non solo con le parole, con belle formule o preghiere, lo dovete amare vivendo fino in fondo il Suo Vangelo.
Figli miei, vi invito ad amare Gesù, ad accogliere Gesù, a seguire Gesù portandolo nel mondo, figli, il mondo ha bisogno di testimoni coraggiosi del Vangelo di Gesù, il mondo ha urgente bisogno di testimoni della carità e dell’amore.
Benedico di cuore e con gioia oggi l’immagine statuaria
(*) che mi raffigura come MAMMA DELL’AMORE, proprio in questo modo e con questo titolo mi presento da anni al mio docile ed amato strumento, benedico chi l’ha realizzata - Io ho benedetto e guidato le sue mani ed il suo cuore - e lo ringrazio, benedico tutti coloro che dinnanzi a questa statua sosteranno con fede in preghiera chiedendomi di intercedere presso la Trinità Santissima. Di cuore benedico e come Madre intercedo per tutti! Benedico tutto e tutti in nome di Dio che è Padre, in nome di Dio che è Figlio, in nome di Dio che è Spirito d’Amore. Amen.
Figli miei, vi accompagno alle vostre case e vi bacio ad uno ad uno. Ciao, figli miei.

(*) La Madonna ha benedetto la Sua statua, realizzata e donata a Marco dallo scultore Martin (di Bolzano) ed ha usato parole di tenerezza per lui e per tutti coloro che dinanzi a questa statua pregheranno.

 

AGOSTO

DOMENICA 23 AGOSTO 2020
DURANTE LA PREGHIERA DELLA 4à DOMENICA DEL MESE
A
PARATICO (BRESCIA)

Figlioli miei cari ed amati, giungo in mezzo a voi per esortarvi nuovamente a tornare a Dio!
Figli amati, vedo che molti uomini rifiutano l’amore infinito di Mio Figlio, molti vivono lontani da Dio ed il mondo distrae anche voi dalla Sua Parola, dal Suo Vangelo.
Figli amati, tornate a Dio, tornate a vivere secondo i Suoi comandi, tornate ad essere fedeli alla Sua Parola che è via, verità e vita. Figli amati, vi esorto alla preghiera, alla penitenza ed al sacrificio, vi esorto ad amare tutti e ad essere misericordiosi.
Chiedo ai Miei Figli Prediletti, sì, alla Santa Chiesa di Mio Figlio, di tornare alle origini della fede e di combattere, in questi tempi tenebrosi in cui il maligno semina il male e l’odio nei cuori, con le armi potentissime della preghiera, della penitenza e della carità.
Io sono con voi, figli amati, sono e resto con voi! Benedico di cuore tutti voi qui presenti, in particolare coloro che soffrono nel corpo e nello spirito, tutti benedico in nome di Dio che è Padre, in nome di Dio che è Figlio, in nome di Dio che è Spirito d’Amore. Amen.
Figli miei, tornando alle vostre case, portate il mio messaggio, portate il mio sorriso e la mia benedizione a tutti coloro che vi attendono. Ciao, figli miei.